Pi Greco Day, studiare matematica aiuta a trovare lavoro

1
8405
Foto di Holger Motzkau - Wikimedia

Il 14 marzo si celebra in tutto il mondo il Pi Greco Day. Una giornata dedicata alla promozione della matematica.

Una festa che coinvolge la comunità scientifica e gli studenti di tutte le età, con iniziative dedicate alla costante matematica. È il Giorno del Pi Greco, ideato dal fisico statunitense Larry Show nel 1988. La data è stata scelta perché richiama le prime cifre della costante (3.14). In più cade nel giorno dell’anniversario di nascita di Albert Einstein.

Anche in Italia si festeggia. E, per l’occasione, il MIUR ha organizzato una gara di quiz matematici online aperta a tutti gli studenti.

Matematica e lavoro

Lo studio della materia è in crescita. Secondo l’OCSE, tra il 2004/2005 e il 2014/2015 le immatricolazioni in Scienze matematiche sono aumentate del 27,10% in Italia. Un’indagine AlmaLaurea rileva che l’83% dei laureati in matematica trova lavoro entro 12 mesi dalla laurea (con uno stipendio netto medio di 1.076 euro). A cinque anni dalla laurea il 55% ha un contratto a tempo indeterminato.

«I laureati in matematica imparano ad applicare il metodo scientifico in vari contesti e a risolvere con la matematica problemi complessi, anche se formulati in linguaggio non matematico» spiega Chiara Grosso, presidente e CEO di FourStars, società specializzata nei tirocini formativi. «Sul piano delle soft skill, un laureato sa sicuramente lavorare con un ampio grado di autonomia e assumersi responsabilità organizzative».

Gli sbocchi professionali sono tanti: insegnamento, lavoro in enti di ricerca, imprese, aziende dei settori industriale, sanitario e finanziario. «Il numero dei laureati in ambito scientifico, in particolare in matematica, è sempre inferiore alla richiesta di profili analoghi. Fatto che mette a disposizione dei ragazzi moltissime possibilità lavorative importanti e durature», conclude Chiara Grosso.

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here