Richard Branson cerca un assistente che si trasferisca ai Caraibi (sulla sua isola privata)

0
8811
Necker Island - Foto di Virgin Limited Edition

Richard Branson, il fondatore del Gruppo Virgin, cerca un assistente personale e amministrativo per il suo ufficio ai Caraibi. Una persona disposta a trasferirsi a Necker Island, l’isola privata delle isole Vergini britanniche, di proprietà dello stesso Branson.

Le principali responsabilità riguardano la gestione dell’agenda e delle email, la corrispondenza, la prenotazione di viaggi e la sostituzione degli assistenti personali di Branson, nei loro periodi di ferie.

«Nonostante il sole, non è un ruolo per tutti» si legge nell’annuncio pubblicato su LinkedIn. La persona selezionata infatti dovrà destreggiarsi tra due uffici, quello del General Manager Keny Jones (come assistente personale) e quello di Sir Branson (come assistente amministrativo).

I requisiti

Requisiti richiesti: capacità organizzative, esperienza pregressa in un grande ufficio e “personalità”. «Cerchiamo qualcuno che sia motivato, estroverso ed entusiasta, in grado di bilanciare queste qualità con l’essenziale necessità di discrezione e riservatezza». Indispensabile la lingua inglese.

Per candidarsi occorre inviare un video di presentazione e il proprio curiculum all’indirizzo iwanttobeyourpaaa@virgin.com, entro il 10 marzo. Il video dovrebbe durare al massimo due minuti e contenere motivazioni, un dato interessante sul candidato, le competenze e le esperienze che lo rendono perfetto per il ruolo.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.