Stagista per Google. Scopri come conquistare un impiego da favola

1
3607

Stage con rimborso spese da 300- 500 euro sono ormai una realtà che non sorprende più nessuno.

Eppure nel mondo ci sono anche aziende in cui uno stagista viene retribuito da 4mila euro in su. Un esempio? Amazon, Microsoft, e soprattutto, Google. A rivelarlo il sito di lavoro Glassdoor nell’analisi sulla qualità di vita nelle maggiori aziende del Pianeta.

A Mountain View in California nella casa del motore di ricerca (nota come Googleplex), uno stagista più qualificato, come uno sviluppatore software, mette in tasca a fine mese oltre 6mila dollari.

3381980500_e65ed41b83_z

Uno scenario così da sogno da aver scatenato anche la fantasia del cinema: “Gli stagisti” è un film oggi nelle sale che parla delle avventure di due quarantenni che diventano tirocinanti di Google.

Ma il cinema, specie quello americano, tende a esagerare. Più utile, forse, per scoprire la verità, un documentario che racconta le avventure di cinque americani nella loro prima settimana da dipendenti Google, tra piscine, sale giochi, parchi e divertimento. E poco lavoro, almeno a giudicare dal video.

Guardalo qui

Sempre sul sito di Glassdoor trovi commenti di utenti che hanno lavorato o lavorano in Google. Quasi tutti concordano sull’ambiente molto familiare, sull’informalità (uno di loro scrive che puoi imbatterti nei corridoi in Page e Brin, i fondatori, e conversare amabilmente).

Ma c’è anche chi lamenta la difficoltà di trovare una chiara collocazione in azienda e la velocità che hanno nello “sbatterti fuori” se non tieni i loro ritmi.

Insomma, Google non è il paradiso. Ma di sicuro un’oasi felice.

Redazione

Vuoi provare a candidarti? Tentare non nuoce e Google è a caccia di talenti (programmatori, sviluppatori, addetti marketing e vendite).

Qui puoi visionare le offerte disponibili in tanti Paesi (tra cui anche Milano, corso Europa, 2).

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.